Io parlo italiano :: Locuzioni avverbiali
Completa le frasi inserendo le locuzioni avverbiali adatte




  1. Si sentì un più forte rimescolio di monete; poi Pappafichi venne fuori, con le braccia  , in maniche di camicia come soleva andare di estate, scalzo, coi calzoni stretti ai fianchi da una cinghia di cuoio.
  2. Riagganciò di slancio e, seguito da Carlotta, arrivò   in cucina, dove annunciò: “La nonna sta partendo proprio adesso!”
  3. Ciò dicendo, irato afferrollo, e, per mezzo il molto sangue del suo figlio, tremante e   , a l'altar lo condusse.
  4. Dopo che i colpi erano stati inferti, le era stato lanciato addosso qualcosa di pesante, mentre giaceva   .
  5. Tutti si mettevano a sedere   e con un rumor malinconico cantavano alcune altre canzoni.
  6. Mentre mia madre strizzava l'insalata in un tovagliolo bianco, per la cena, mio padre si era seduto alla rovescia   di una sedia colle braccia e le mani sullo schienale, taciturno, fissando una stella lontana.
  7. «Aspetta ora che ti aggiusti nel nuovo organico» seguitava a brontolare dentro di sé, mentre andava verso casa  .
  8. Quando individuò Calibano, un sorriso di venerazione
    cercò   di farsi strada attraverso la bocca.
  9. E se forse a te già ella era familiare, eccola venire   e avventata, con la voce quale chi gridando seguita i levrieri, e ridendo simile a chi dell'orto fughi gli stornelli.